La Juve Caserta espugna il PalaMaggiò

Serie A2 Recap

SportingClub Juve Caserta-Allianz Cestistica San Severo   89-79

(25-20,17-22, 26-14, 21-23)

Prima vittoria interna stagionale per la Juve Caserta che al termine di 40′ costantemente condotti in vantaggio batte San Severo e infila la seconda vittoria consecutiva. Crisi ormai acclarata, invece, per la Cestistica San Severo che racimola la quarta sconfitta in fila e comincia a preoccuparsi per l’evidente involuzione mostrata da un mese a questa parte.

Partenza lanciata dei padroni di casa con Sousa che guida il primo allungo locale dopo 4′, 10-4. Immediata è la reazione giallonera che con due bombe di Maspero ricuce sul 12-11 al 5′, ma Hassan e Bianchi  ricacciano indietro i farraginosi ospiti costretti alla sospensione, 21-13 al 7′. La terza tripla di Maspero lascia in scia i neri che alla prima sirena limitano i danni, 25-20.

Sousa apre le danze anche in avvio di secondo periodo per il più dieci bianconero, 30-20 12′. Capitan Di Donato suona la carica con cinque filati per S.Severo, ma Giuri resta un rebus irrisolto per la difesa dauna ed al 15′ la Juve ha ancora margine, 37-30. I viaggianti hanno il merito di rimanere incollati nonostante le difficoltà e con due triple di Demps (buzzer di tabella) impattano al 20′ a quota 42.

Giuri prende per mano Caserta al rientro dagli spogliatoi e tra conclusioni personali ed assist al bacio riporta i locali avanti, 57-49 al 25′. Paci sfrutta le tre penalità di Mortellaro e firma il +11, 62-51 al 27′, San Severo fa fatica a trovare la via del canestro ed al 30′ è massimo vantaggio, sin qui, per la Juve, 68-56.

È sempre Giuri a martellare la difesa sanseverese in apertura di ultimo periodo, tripla del +15 (71-56) che sembra chiudere i conti. Lo stesso numero 21 casertano commette due falli in sequenza ed è costretto a sedersi in panchina (4 falli), l’Allianz con Saccaggi e Spanghero prova a riaprirla (73-67 al 34′), ma è un fuoco di paglia: Sousa rimette immediatamente le cose a posto e Caserta può festeggiare la prima vittoria al PalaMaggiò.

Sporting Club Juvecaserta: Marco Giuri 21 (7/10, 2/5), Michael Carlson 16 (3/3, 2/6), Dimitri Sousa 16 (8/12, 0/1), Norman Hassan 12 (1/2, 2/5), Tommaso Bianchi 10 (4/4, 0/1), Andrea Valentini 10 (3/4, 0/0), Paolo Paci 4 (2/8, 0/0), Mirco Turel 0 (0/1, 0/3), Seth edwin Allen 0 (0/0, 0/0), Alessio Iavazzi 0 (0/0, 0/0), Marco Cusin 0 (0/0, 0/0), Davide Mastroianni 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 28 6 + 22 (Marco Giuri 7) – Assist: 18 (Marco Giuri 5)

San Severo: Del Demps 21 (4/7, 2/6), Marco Spanghero 16 (2/4, 4/9), Giacomo Maspero 16 (2/5, 4/7), Andrea Saccaggi 9 (3/3, 0/5), Emidio Di donato 6 (1/2, 1/3), Chris Mortellaro 5 (2/3, 0/0), Alberto Conti 3 (0/1, 1/2), Michele Antelli 3 (0/1, 1/3), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0), Federico Fatone 0 (0/0, 0/0), Markus Kennedy 0 (0/0, 0/0), Alessio attilio Magnolia 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 12 / 19 – Rimbalzi: 34 8 + 26 (Chris Mortellaro 11) – Assist: 17 (Chris Mortellaro 6)

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.