La moglie di LeBron James apre ad un ritorno a Cleveland

Home

Miami? Houston? Cleveland? 

Estate 2010, 4 anni fa. LeBron James è Free Agent, mezza NBA lo segue e lui, nel suo personalissimo show televisivo, annuncia la sua decisione: giocherà con Chris Bosh e Dwyane Wade a Miami. 4 anni dopo abbiamo davanti un giocatore diverso, un campione in grado di raggiungere per ben 4 volte di fila la finale NBA, vincendola in due occasioni, un giocatore più equilibrato, maturo e decisamente intenzionato a tornare a vincere.

La squadra in cui giocherà il prossimo anno probabilmente non la conosce neanche lui, e noi non lo sapremo prima di 15/20 giorni, sempre ammettendo che non eserciti la player option. Intorno a lui si scatenano i rumors, come è normale che sia quando un giocatore di questo calibro potrebbe esser libero sul mercato, l’ultimo giunge proprio dall’account instragram della moglie. Nella notte, Savannah James, ha pubblicato una foto con scritto “Akron” (vedi sopra) che è il luogo di nascita di LeBron e si trova in Ohio, a due passi da Cleveland. Inoltre, allegato all’immagine è stato postato il messaggio “Home sweet home! The countdown is real”, ossia “Casa dolce casa, il countdown è iniziato”. Savannah si riferisce ad una visita? Una gita? O magari ad un “viaggio” che durerà più tempo?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.