La NBA chiama a rapporto in anticipo i giocatori

NBA News

Emergono ulteriori dettagli riguardo il protocollo per l’inizio della stagione NBA. La lega avrebbe chiamato a raccolta i vari giocatori per il 30 Novembre, data massima entro la quale dovranno aver fatto ritorno nelle città dove hanno sede le rispettive franchigie.

Questo perché proprio per la fine di questo mese la NBA vorrebbe iniziare i tamponi sugli atleti, sottoponendoli a tre test nel giro di altrettanti giorni per accertarne la negatività al Covid-19. In questo modo sarebbe possibile svolgere degli allenamenti individuali dall’1 al 5 Dicembre, in tempo per testare tutti i giocatori e poi iniziare l’attività di squadra, in vista del via ufficiale della stagione (22 Dicembre) e della pre-season (11 Dicembre). In ogni caso tempi strettissimi, specialmente per le tante squadre che hanno cambiato guida tecnica e dovranno costruire totalmente da capo il loro sistema.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.