La NBA dipingerà la scritta “Black Lives Matter” sui campi di Orlando

Home NBA News

Il pubblico si aspetta sicuramente molti gesti simbolici a sostegno del movimento anti-razzista Black Lives Matter da parte della NBA e dei suoi atleti, visto che la Lega da anni si è fatta portavoce di denunce sociali importanti e diversi giocatori hanno partecipato attivamente alle proteste di queste ultime settimane.

In effetti la NBA, in accordo con i giocatori, ha preso una decisione simbolica: sui tre campi di gioco che verranno utilizzati a Disney World per le partite del finale di stagione, verrà dipinta la scritta “Black Lives Matter”. Un gesto piccolo ma significativo che ancora una volta mostra come la Lega sia impegnata nel sociale. Il tutto mentre si sta ancora discutendo della possibilità, per i giocatori, di scendere in campo con alcuni slogan al posto dei propri cognomi sul retro delle maglie.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.