La NBA farà sparire gli slogan sulle maglie nella prossima stagione?

Home NBA News

La NBA pare intenzionata a una stretta sugli slogan a favore della giustizia sociale che stanno riempiendo i parquet e le maglie da gioco nella bolla di Orlando.

Le iniziative di questo tipo contro il razzismo e la violenza dovrebbero perciò diminuire, anche se questo non vuol dire che la lega farà calare il suo impegno in tale direzione. Qualche giorno fa Adam Silver aveva spiegato che la scritta “Black Lives Matter” non sarà più presente sui parquet il prossimo anno e ora diversi media americani parlano della concreta possibilità che gli slogan sul retro delle magliette degli atleti non siano più consentiti. A questo propositivo alcune dichiarazioni del commissioner spingono a pensare che si tratti di una supposizione corretta.

L’accordo con i giocatori per inserire slogan sul campo e sulle divise è stato siglato in un momento storico ben preciso, estremamente particolare e probabilmente unico. Dalla prossima stagione io sono favorevole a un ritorno alla normalità, ci saranno comunque degli slogan ma in misure ridotta e principalmente sul terreno di gioco”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.