La NBA ha multato Anthony Davis dopo la pubblica richiesta di trade

Home NBA News

L’indagine avviata dalla NBA ha dato i propri frutti: la Lega ha alla fine deciso quindi di multare Anthony Davis di 50mila dollari per via della richiesta di trade ai New Orleans Pelicans arrivata sostanzialmente in via pubblica, con l’agente del giocatore, Rich Paul, che ha parlato direttamente con ESPN, violando così le regole del contratto collettivo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.