La NBA ha multato i Clippers per alcune frasi di Doc Rivers sullo stato di salute di Kawhi Leonard

Home NBA News

La NBA, tramite un comunicato ufficiale, ha confermato il proprio consenso ai Los Angeles Clippers di tenere a riposo Kawhi Leonard per ragioni fisiche, l’ultima volta mercoledì notte contro i Milwaukee Bucks, per “load management”. Nello stesso documento, la Lega ha anche annunciato una multa di 50.000 dollari per la franchigia a causa di alcune dichiarazioni di coach Doc Rivers a riguardo.

Paradossalmente Rivers aveva contraddetto la NBA, affermando che Leonard sia un giocatore in piena salute al momento, tenuto a riposo per ragioni sostanzialmente precauzionali. Queste erano state le sue parole:

Leonard si sente bene, ma si sente bene per quello che stiamo facendo con lui. Continueremo a farlo, non siamo preoccupati, ma vogliamo essere sicuri che non si faccia male. Penso che Kawhi abbia già detto di non essersi mai sentito meglio di così, è il nostro lavoro assicurarci che le cose rimangano così. E’ importante. Ma ha giocato tanti minuti negli scorsi Playoffs. Quindi non è davvero qualcosa che c’entra con la sua salute attuale, vogliamo solo che si senta sempre meglio.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.