La NBA ha multato i Philadelphia 76ers

Home NBA News

La NBA ha multato i Philadelphia 76ers per irregolarità nella compilazione dell’injury report. La lega, infatti, vieta le assenze improvvise dei giocatori che non erano stati inseriti nella lista degli infortunati che solitamente viene diramata il giorno prima di ogni partita.

I Sixers non avevano inserito nell’elenco Ben Simmons che poi ha saltato la partita con i Denver Nuggets, quella che Philly ha perso perché ha giocato, di fatto, con sette elementi, a causa delle numerose defezioni successive alla positività di Seth Curry al Covid-19.

La sanzione comminata a Philadelphia ammonta a 25mila dollari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.