La NBA multa Steve Kerr per gli insulti agli arbitri contro Sacramento

NBA News

Dopo l’espulsione decisa dagli arbitri sul campo, la NBA ha aggiunto anche 25.000 dollari di multa per Steve Kerr, punizione per la sua esplosione di rabbia contro gli ufficiali di gara nell’ultimo match contro i Kings.

Il coach dei Golden State Warriors, nettamente sconfitti in quella partita, aveva urlato agli arbitri: “Wake the f**k up!”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.