La NBA pensa ad un nuovo format per i Playoffs di quest’anno (e forse anche del futuro)

Home NBA News

Da anni in NBA si parla della possibilità di introdurre il seeding 1-16 nei Playoffs. Ora che c’è la possibilità che la Lega salti alcune partite del finale di RS, riprendendo direttamente con la post-season in sede unica, quasi sicuramente a Disney World ad Orlando, questa idea sembra possa diventare realtà, per questa stagione e magari, se si rivelerà un format vincente, anche per le prossime.

L’opzione più probabile, come detto, è che si parla a Orlando direttamente coi Playoffs: in questo scenario la prima squadra NBA, quella col miglior record, vale a dire i Milwaukee Bucks, affronterebbe quella col peggior record tra le 16 qualificate alla post-season, ovvero gli Orlando Magic. La seconda, i Los Angeles Lakers, affronterebbe invece la quindicesima: i Brooklyn Nets, dando il via quindi ad uno scontro tra una formazione della Western Conference e una della Eastern già al primo turno.

Questo sarebbe il tabellone dei Playoffs NBA se si dovesse davvero procedere con questo format 1-16:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.