tony brown

La NBA piange l’arbitro Tony Brown, morto a causa di un cancro

Home NBA News

Qualche mese fa Tony Brown, arbitro NBA di vecchia data, aveva dato speranze sulle proprie condizioni fisiche tornando a lavorare nel replay center della Lega in New Jersey. Brown si era ritirato dall’arbitraggio “di campo” a causa di un cancro al pancreas, che comunque stava continuando a curare. In queste ore è stata annunciata tragicamente la sua morte, a soli 55 anni, proprio a causa di quel terribile male che stava combattendo.

Brown ha arbitrato in NBA per 17 anni, dovendo interrompere forzatamente la propria carriera nel 2021. Nel suo palmares ci sono 1.016 partite di stagione regolare e 25 di Playoff arbitrate.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.