tyreke evans

La NBA reintegra Tyreke Evans dopo due anni di squalifica

Home NBA News

A partire dal prossimo 18 febbraio, Tyreke Evans potrà firmare con qualsiasi franchigia NBA da unrestricted free agent. Il veterano, 32 anni, è assente da più di due anni, precisamente dalla fine della stagione 2018-19, a causa di una squalifica per aver violato il regolamento anti-droga. Evans, Rookie of the Year nel 2010, ha passato queste due stagioni di ban in Cina, mentre negli ultimi mesi si è allenato a Houston insieme a John Wall, che ha contratto con i Rockets ma è fuori squadra. Ora la sua squalifica è stata terminata dalla NBA e dalla NBPA.

Evans si aggiunge alla lista di free agent disponibili per le contender che vogliono migliorare il roster. Prima della squalifica, il giocatore era andato in doppia cifra di media in tutte le stagioni disputate con le maglie di Sacramento, New Orleans, Memphis e Indiana. Nell’ultima stagione con la maglia dei Pacers, Evans aveva mantenuto 10.2 punti di media in 69 partite.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.