“La nostra forza sta nel non fare il passo più lungo della gamba”

Serie A News

Andrea Diana, coach della Germani Basket Brescia, è intervenuto ai microfoni della trasmissione radiofonica Basket Social Club, parlando dello straordinario avvio di campionato che la sua squadra sta avendo.

L’approccio alla Serie A dello scorso anno è stato difficile, innanzitutto per la differenza tattica che i due campionati propongono. L’unica soluzione a questo è stato lavorare più possibile in palestra quotidianamente e restare uniti. Brescia è una piazza che ti permette di lavorare tranquillamente e questo, con il tempo, sta portando i suoi frutti.”

Il Coach della capolista del campionato di Serie A, con 7 vittorie in altrettante gare disputate, si è poi espresso sui punti di forza di questo gruppo:

Sicuramente, aver confermato gran parte del gruppo dello scorso anno è un vantaggio che si somma ad inserimenti mirati e puntuali. La squadra è composta di giocatori intelligenti che mettono a disposizione del team le proprie personalità individuali. Gli italiani giocano perché se lo meritano in settimana, esattamente come gli stranieri. Le vittorie portano serenità ma arrivano perché siamo sereni; capiteranno anche delle sconfitte nel corso della stagione ma l’importante è avere il giusto approccio sempre. È un piacere allenare una squadra così!

Abbiamo diviso il campionato in tre megacicli (vista la pausa per la Nazionale) e, dopo la prossima partita contro Capo d’Orlando, potremo cominciare a guardarci intorno. La prossima partita sarà molto dura poiché l’Orlandina, insieme a Milano, è l’unica squadra che non abbiamo mai battuto e perché quest’anno è la vera scheggia impazzita  del campionato”.

Diana si è poi soffermato su un ipotetico obiettivo europeo per la stagione 2018/2019:

Sinceramente, condivido la scelta del club di non aver azzardato quest’anno. Un impegno europeo presuppone un’organizzazione societaria e del roster non indifferente, alla quale Brescia punta ad arrivare nel giro di poco perché è sulla strada giusta. La forza di questa società è sempre stata quella di non fare il passo più lungo della gamba e se siamo dove siamo è grazie a questo!”

Alessandra Fanella

3 thoughts on ““La nostra forza sta nel non fare il passo più lungo della gamba”

  1. Postato da: Stefano D’AndreagiovanniMantenere buona parte del roster della stagione precedente non è sempre un’idea presa in considerazione, si tende sempre a stravolgere anche per questioni economiche.

    Pensare che invece sarebbe una delle poche idee sensate. Complimenti a Brescia che sta facendo davvero un bel campionato.

  2. Finalmente i club hanno iniziato a scoprire la programmazione. Mantenere buona parte del roster della stagione precedente non è sempre un’idea presa in considerazione, si tende sempre a stravolgere anche per questioni economiche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.