sebastiano bianchi

La notizia più bella della giornata: Sebastiano Bianchi è vivo e a casa!

Home Minors

Nelle ultime ore il mondo del basket ha vissuto con il fiato sospeso perché nessuno voleva credere che Sebastiano Bianchi fosse stato ucciso o, peggio, si fosse suicido nel Lago Maggiore a Verbania.

La notizia più bella però è arrivata nella notte: Sebastiano Bianchi è vivo ed è tornato a casa dai suoi genitori a Verbania! A riportare per prima la notizia è stata La Stampa, come potete leggere da questo link.

Ieri sera il presidente dei Legnano Knights, Marco Tajana, e alcuni giocatori della società biancorossa hanno partecipato al programma “Chi l’ha visto?” su Rai 3 per parlare appunto della scomparsa di Bianchi. Fortunatamente però nella notte tutto si è risolto nel migliore dei modi e ora possiamo esultare, come si fa quando si vince una partita sulla sirena al 40′ minuto.

A partire da domani bisognerà però cercare di capire cos’è successo. Ci sono troppi interrogativi dietro a questa storia che devono avere una risposta. Chi ha aiutato Sebastiano Bianchi in questo tragico episodio? Perché ha deciso di tornare a casa dopo 2 giorni? Cosa l’ha spinto a sparire, a cancellare tutto dal suo smartphone e poi a tornare dopo circa 48 ore? Chi l’ha aiutato a tornare a casa vivo e vegeto? La stessa persona che l’ha aiutato a scomparire?

Le domande sono tantissime. Ma oggi non è il tempo di dare risposte. Oggi bisogna festeggiare il ritorno a casa dalla sua famiglia di un ragazzo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.