La Polonia passeggia sulla Costa d’Avorio e chiude il girone a punteggio pieno

Nazionali World Cup 2019

Costa d’Avorio – Polonia 63-80

(24-20, 8-16, 17-19, 14-25)

Sulla carta dovrebbe essere una sfida squilibrata, visto che la Polonia ha vinto le prime due gare e la Costa d’Avorio le ha perse, venendo eliminata, ma sono proprio gli africani a partire meglio. Gli ivoriani vanno sul 13-8 e in generale rimangono davanti per tutto il primo quarto, chiuso sul 24-20. Abouo firma il +6 ad inizio secondo periodo, sono 2 degli 8 punti totali della Costa d’Avorio nel quarto: una serie di palle perse ed errori al tiro permettono infatti alla Polonia di rientrare e di passare in vantaggio con una schiacciata di Sokolowski. I biancorossi rimangono avanti per tutto il resto del primo tempo, chiuso 34-38.

La Polonia mantiene un buon vantaggio anche nel terzo quarto, finché gli ivoriani dopo 5′ non si avvicinano a -2 e avrebbero anche l’occasione di mettere la testa avanti, ma non la sfruttano. La formazione europea non perde comunque la testa della gara, coi liberi di Kulig torna a +8 e termina il terzo quarto sul 49-55. La Polonia allunga ad inizio ultimo quarto, con Koszarek raggiunge il +19 e va a vincere 63-80 alla sirena finale. Per la Costa d’Avorio di coach Povia è la terza sconfitta in altrettante gare, i polacchi chiudono primi nel girone A.

Costa d’Avorio: Abouo 23, Thompson 18, Diabate 9

Polonia: Waczynski 16, Kulig 14, Ponitka 12

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.