Chieti torna alla vittoria tra le mura amiche, Jesi perde la prima partita della stagione

Serie A2 Recap

PROGER CHIETI – AURORA BASKET JESI 85 – 79

(24-17; 21-17; 18-25; 22-20)

Golden-Chieti
Trae Golden è uno dei protagonisti della vittoria di Chieti contro Jesi.

Al PalaTricalle si affrontano la Proger Chieti e l’Aurora Basket Jesi nell’incontro valido per la quarta giornata del girone Est della Serie A2. I padroni di casa cercheranno il riscatto tra le mura amiche dopo la pesante sconfitta subita a Trieste nell’ultimo turno di campionato, mentre Jesi vorrà continuare la striscia di tre successi consecutivi per far sognare ancora i propri tifosi.

Chieti va subito a segno con Venucci da tre, ma Davis risponde anche lui con la tripla e Jesi pareggia i conti. Poi la Proger prova a scappare sul +5 con Davis e Golden, l’Aurora però rientra e pareggia nuovamente con Maganza e Battisti. Ancora Chieti poi allunga, anche se Jesi rimonta nuovamente e la partita si gioca ora punto a punto. La Poger allora decide che è arrivato il momento di fare sul serio e con Golden e Sergio si porta fino al +9. Il solo Alessandri segna per gli ospiti che chiudono in svantaggio di sette punti il primo quarto. Nel secondo periodo Piazza e compagni allungano ancora il proprio vantaggio e volano a +13. Il solo Davis non basta a Jesi, che rosicchia solo qualche punto e Chieti resta in controllo. Poi grazie al Davis, questa volta della Proger, i padroni di casa volano di nuovo in doppia cifra e chiudono a +10 il primo tempo.  45-34 il punteggio.

Dwayne Davis è il protagonista della serata. Con i suoi 27 punti trascina Jesi alla vittoria.
Non basta la solita prova positiva Dwayne Davis per portare Jesi al quarto successo consecutivo.

Dopo il canestro del -8 di Jesi firmato da Davis, Chieti trova però, di nuovo, il +11 con Mortellaro. L’Aurora non molla e resta in partita ma uno scatenato Golden allunga ancora il vantaggio della Proger fino al +13. Bowers sale in cattedra e tenta di far rimontare Jesi, ma ancora Golden e poi Davis dicono di no e Chieti continua a dominare la partita. Allora DavisMaganza prendono per mano l’Aurora, che con una grande rimonta si spinge fino al -3 e così si chiude il terzo periodo. PiazzaDavis ad inizio ultimo quarto fanno +9 per la Proger. Davis cerca di tenere in partita gli ospiti, ma ancora Chieti allunga nuovamente fino al +14. Jesi sembra stordita, ma sempre Davis, ancora lui, decide di prendere per mano i suoi e fino all’ultimo fa soffrire Chieti. Infatti l’Aurora a meno di due minuti dal termine rimonta fino al -4. Gli ospiti però non concretizzano la rimonta e Piazza chiude la partita per la Proger. Finisce 85-79.

TABELLINI:

PROGER CHIETI: Golden 14, Mortellaro 16, Piazza 10, Allegretti 0, Venucci 9, Piccoli 3, Ippolito ne, Clemente ne, Zucca 0, Sergio 7, Davis 26. All. Galli; RIMBALZI: 25 (Mortellaro 7); ASSIST: 26 (Piccoli 7); T2: 24/39; T3: 8/27; TL: 13/16;

AURORA BASKET JESI: Alessandri 2, Mentonelli ne, Battisti 6, Scali ne, Maganza 15, Moretti ne, Janelidze ne, Bowers 18, Vita Sadi ne, Davis 26, Benevelli 7, Picarelli 0. All. Cagnazzo; RIMBALZI: 30 (Davis 9); ASSIST: 7 (Davis 3); T2: 24/40; T3: 7/18; TL: 10/12;

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.