La situazione Love si evolve, i Jazz puntano alla chiamata #1 mettendo sul piatto Favors

Home

 

love warr

Continuano le trattative per la cessione di Kevin Love, la dirigenza dei Minnesota Timberwolves è in continuo contatto con quelle dei Warriors e dei Nuggets in primis, ma anche con Celtics e Bulls. Nonostante l’offerta dei Denver Nuggets (Chandler+Faried+ scelta#11 per Love e Martin) interessi ai Flip Saunders e i suoi, è poco probabile l’arrivo del numero 42 in Colorado visto che difficilmente accetterà di firmare per una squadra che è nella stessa situazione dei T’Wolves.

I favoriti, almeno per il momento, sembrano essere i Golden State Warriors che, dopo aver avanzato la loro offerta, si sono resi disponibili ad eventuali modifiche. E’ probabile che nell’affare venga inserito anche JJ Barea, ma Saunders chiede anche uno tra Harrison Barnes e Draymond Green, in più ha appena rivelato allo Star Tribune di non voler inserire la scelta #13 di questo Draft nell’operazione. La situazione è in continua evoluzione, al momento sembra che lo scambio possa concludersi, ma non presto. I Warriors hanno una trade exception fondamentale che scadrà il 10 luglio, entro quella data la trade dovrà esser ufficiale, altrimenti salterà tutto.

L’infortunio di Joel Embiid rischia di scompaginare molti piani. I primi a risentirne saranno i Cleveland Cavaliers che ora hanno tanti dubbi e poche certezze riguardo al draft e proprio per questo, potrebbero cedere la scelta #1, magari per una scelta di buon livello ed un giovane. Vi abbiamo parlato ieri di un forte interesse dei Jazz nei confronti di Jabari Parker, si pensava che, pur di risalire delle posizioni, la dirigenza dei Jazz potesse metter sul piatto Alec Burks. Siccome è difficile che i Bucks lascino andare il talento da Duke, i Jazz si trovano costretti a trattare con i Cavs. Per giungere alla prima chiamata del draft sarà necessario l’inserimento nell’affare di Derrick Favors che la scorsa estate ha firmato un contratto da 50 milioni complessivi. Secondo quanto riportato dal Pro Basketball Draft è probabile che a Cleveland giunga la seguente offerta: scelta #5 e Derrick Favors per scelta #1, e se così fosse, i Cavs accetterebbero quasi sicuramente, anche perchè Joel Embiid potrebbe esser ancora libero a quel punto.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.