La Slovenia cresce nel finale e batte un ottimo Belgio

Eurobasket 2022 Home Nazionali

SLOVENIA-BELGIO  88-72

(24-19; 20-22; 19-19; 25-12)

 

Mike Tobey, Slovenia.

Un avvio di partita nel segno di Doncic, tanto per cambiare: il giocatore dei Mavs mette a segno 3 triple nei primi 3′ di gioco. I 4 punti consecutivi di Tobey fissano il risultato sul 16-5. Il Belgio risponde con la stessa moneta: i canestri dall’arco di Obasohan, Lecomte, Vanwijn e Tabu portano a un parziale di 14-2. Tabu segna per il -2, ma la Slovenia trova i punti di Z.Dragic e Prepelic.
Dal -10 la formazione belga riduce lo svantaggio alternando alcune ottime esecuzioni offensive e si porta sotto di appena tre lunghezze all’intervallo, sul risultato di 44-41.

La partita rimane in equilibrio per tutto il terzo quarto: il merito va alla squadra allenata da coach Gjergja, capace di rimanere aggrappata al risultato. La Slovenia prova la fuga con le giocate di Doncic e i liberi di G.Dragic sul risultato di 57 a 50, ma la squadra di coach Sekulic subisce la rimonta del Belgio con un parziale di 6-14, trascinata da 5 punti di Tumba. Sale in cattedra Doncic con due giocate clamorose: i 5 punti consecutivi di Prepelic portano di nuovo avanti 78-65 la Slovenia, che inizia a gestire il ritmo gara spegnendo la produzione offensiva degli avversari. Il fallo tecnico fischiato a Tumba genera 4 punti per il -17 che chiude in anticipo la gara.

 

Tabellini

Slovenia: G.Dragic 11, Samar, Nikolic, Prepelic 13, Muric, Tobey 12, Blazic 3, Dimec, Z.Dragic 6, Cancar 8, Doncic 35, Rupnik N.E. All: Sekulic

Belgio: Lecomte 16, Mwema 7, Tabu 9, Gillet 15, De Zeeuw 6, Tumba 2, Vanwijn 6, Libert 6, Bako 2, Bleijnbergh, Bratanovic, Obasohan 3. All: Gjergja

 

BOX SCORE COMPLETO

Foto: fiba.basketball

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.