slovenia

La Slovenia senza superstar strappa il pass per il Mondiale 2023

Home Nazionali News

Non c’erano ovviamente Luka Doncic e Goran Dragic, ma la Slovenia tornerà al Mondiale dopo l’assenza del 2019. I balcanici hanno guadagnato la qualificazione aritmetica battendo questa sera la Germania, 81-75, e salendo 7-3 nel proprio girone. Nel Gruppo J la stessa Germania, la Finlandia e la Slovenia sono già sicure della qualificazione quando mancano ancora 4 gare da disputare.

La Germania era partita forte nel primo quarto, ma gli sloveni hanno subito rimontato nel secondo, con un ispiratissimo Jordan Morgan. Il naturalizzato sloveno, ex Venezia, ha realizzato una doppia-doppia da 22 punti e 13 rimbalzi, con la sua squadra che è arrivata a +13 alla fine del terzo quarto. Poi un po’ di pausa nel finale quando Maisner ha segnato il -4 con 9” ancora da giocare, ma a quel punto i tiri liberi (4/4) sono stati decisivi.

Nel 2019, sempre priva di Doncic, la Slovenia aveva fallito la qualificazione da campione d’Europa in carica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.