La Turchia piega il Montenegro solo nel finale trascinata da un super Larkin

Eurobasket 2022 Nazionali

TURCHIA – MONTENEGRO 72-68

(14-18, 27-13, 12-20, 19-17)

Esordio europeo vincente per gli uomini di coach Ataman che alla Tbilisi Arena (GEO) superano con non poche difficoltà un agguerrito Montenegro. I turchi infatti, hanno la meglio sono negli ultimi istanti del match trascinati da un super Shane Larkin (18 punti, 5/6 da 3 e 7 assist) e Korkaz che realizza gli ultimi 5 punti rivelandosi decisivo per il risultato finale.

Partenza diesel quella dei turchi che sono costretti subito ad inseguire il Montenegro che si porta avanti sul 14-18 alla fine del primo periodo grazie alle realizzazioni di Popovic e Vuceljic. Nella seconda frazione la Turchia aumentando decisamente l’intensità in entrambe le fasi di gioco riesce dapprima a ricucire lo svantaggio agganciando il Montenegro sul 29-29 e poi ad andare all’intervallo addirittura sul +11 (41-31) con i canestri di Osman ma soprattutto di Larkin che firma la bellezza di  3 triple consecutive. La reazione del Montenegro non si fa attendere perchè nei primi minuti del terzo quarto, trascinato dalla coppia Dublejevic-Simonovic, riesce ad impattare nuovamente il match (44-44). Da questo momento in poi la gara è punto a punto fino alla fine con botta e risposta da entrambe le parti (53-52 a 10′ dal termine). Il Montenegro si trova a +1 (67-68) quando mancano solamente 30 secondi sul tabellone ma gli errori al tiro di Perry e Mihailovic e soprattutto il ‘sanguinoso’ fallo in attacco di Simonovic permettono alla Turchia di approfittarne e di conquistare così i primi 2 punti al termine di una match molto combattuto.

 

Tabellini

Turchia: Larkin 18, Hazer 4, Saybir 1, Bitim 0, Osman 15, Mahmutoglu 9, Kabaca 0, Sanli 4, Tuncer 0, Korkmaz 9, Sengun 12, Osmani 0. All: Ataman

Montenegro: Vuceljic 4, Ilic 0, Mihailovic 6, Pavlicevic 0, Radoncic 4, Simonovic 13, Radovic 8, Dubljevic 18, Nikolic 0, Drobnjak 0, Popovic 7, Perry 8. All: Radovic

 

Foto: fiba.basketball

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.