La Virtus Bologna doma Trento grazie a un terzo quarto sontuoso e all’MVP Baldi Rossi

Home Serie A Recap

Segafredo Virtus Bologna – Dolomiti Energia Trentino 74-69

(13-19; 21-15; 25-13; 15-22)

Parte subito forte Trento con Gomes e Pascolo a piazzare il break che vale lo 0-8 dei primi tre minuti di gioco. La Virtus inizia a cucire gioco e trovare punti in post basso con Moreira e Martin per il 6-12 a metà quarto. Dopo alcuni passaggi a vuoto di entrambe le squadre la partita si accende negli ultimi due minuti con una tripla di Baldi Rossi e le sportellate sotto canestro di Hogue che valgono il 13-19 con cui si va al primo riposo.

La Virtus riprende subito forte come aveva chiuso: tripla di Baldi Rossi e punti di Kravic e Cournooh che permettono di ricucire lo svantaggio e portano al minuto di Buscaglia. Trento allora si affida al capitano Forray e alle invenzioni nel traffico di Craft per il 25-28 con cui Djordjevic ferma la partita. Dopo nuovi passaggi a vuoto con il punteggio bloccato sul 28 pari ci pensa Taylor a scuotere gli animi in campo e fuori con il suo terzo fallo personale. La Virtus continua a trovare punti nel pitturato con Kravic protagonista, mentre per Trento inventa il solito Craft: si chiude sul 34-34.

La ripresa inizia nel segno di M’Baye che è protagonista di 5 punti, seguito da Kravic che converte un rimbalzo d’attacco e sigla il parziale di 9-2 che costringe Buscaglia a chiamare a raccolta i suoi. Trento si mette 3-2 in difesa e corre in contropiede e recupera sul 45-42 di metà quarto. Bologna risponde allo stesso modo, si chiude molto bene in difesa e trova in Kravic e M’Baye i realizzatori cui affidarsi e allungare sul 57-46, grazie anche alla tripla dall’angolo allo scadere di Baldi Rossi.

La Virtus prova ad ampliare la forbice correndo il campo e trovando punti con Taylor e volando fino al 63-49. Trento prova a rimontare con Marble, ma Kravic è una furia realizza in post basso e dopo rimbalzi offensivi mandando Trento sul -14 (67-53). Toccato il -16 Trento ha una veemente tardiva reazione con Flaccadori e Pascolo; Moreira con il 2/2 sembra chiuderla, ma Craft da tre e Flccadori in penetrazione costringono Djordevic a chiamare l’ultimo minuto sul 72-66 a otto secondi dalla fine. Palla sotto a Baldi Rossi che subisce fallo e fa 2/2, prima della tripla, inutile, nel finale di Craft per fissare il punteggio sul 74-69

 

Virtus Bologna: Punter* 4, Martin* 6, Moreira* 8, Pajola 2, Taylor* 4, Baldi Rossi 14, Cappelletti ne, Kravic 16, Aradori 6, Berti ne, M’Baye* 9, Cournooh 5. All: Djordjevic

Dolomiti Trento: Marble* 7, Pascolo* 7, Mian 0, Forray 2, Flaccadori 11, Craft* 22, Mezzanotte 4, Gomes* 5, Hogue* 11, Lechthaler ne, Jovanovic 0. All: Buscaglia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.