La Virtus Bologna è stata sanzionata dalla FIBA per aver abbandonato la Champions League in favore dell’EuroCup

Champions League Eurocup Home

La Segafredo Virtus Bologna quest’estate ha deciso di abbandonare la FIBA Champions League, nonostante fosse la campionessa in carica, per accettare la wild card dell’EuroCup. Il motivo è molto semplice: la possibilità di accedere all’EuroLega per meriti sportivi.

Questa decisione però è costata parecchio alla famiglia Zanetti poiché i bolognesi hanno preso una multa da 250.000 euro.
La cifra è quella prevista dall’articolo 4.7 del regolamento della massima manifestazione FIBA che indica una sanzione pari a cinque volte il gettone di partecipazione base (50.000 euro) per chi – dopo avere aderito – rinuncia prima dei turni di qualificazione.

Fonte: Spicchi d’Arancia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.