vince hunter virtus bologna

La Virtus fatica, ma supera il Bourg en Besse e continua a vincere: decisivo Hunter

Coppe Europee Eurocup

J.L. BOURG EN BESSE 87-99 VIRTUS BOLOGNA

(16-17; 28-30; 22-25; 21-27)

 

 

Continua a vincere la Virtus Bologna, che rimane a punteggio pieno anche in queste Top 16 e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno. Bourg en Besse rimane in partita fino al quarto quarto, quando uno superbo Hunter chiude definitivamente i conti.

Bourg prova ad imporsi nelle primissime battute, trovando il 7-2 dopo pochi istanti di gioco. La Virtus reagisce, e alzando l’intensità difensiva costruisce, sull’asse Markovic-Weems, il parziale di 8-0 che la porta sul +3 (7-10). La partita quindi si assesta, complici le ottime difese mostrate da entrambe le formazioni. Alcune imprecisioni dalla lunetta impediscono alla Virtus di allungare, e Courby punisce con la tripla del nuovo sorpasso francese (16-15). Tuttavia, una giocata di Adams permette a Bologna di rimanere avanti: il primo quarto finisce 16-17.
L’allungo bolognese viene quindi provato nel secondo quarto: Belinelli costruisce, Abass completa siglando la tripla del +4 (21-25). Sempre Abass segna il 31-34, schiacciando un assist di Markovic per una giocata che entrerà certamente nella Top5 della settimana. Buva riporta i suoi in vantaggio (36-34), ma Teodosic non ci sta e con 5 punti consecutivi restituisce alla Virtus il controllo della gara. Tuttavia, l’efficacia difensiva virtussina sembra essere venuta meno nel corso del quarto, permettendo a Bourg di rimanere a contatto: il primo tempo termina 44-47.

Due triple consecutive di Teodosic cercando di indirizzare subito la partita. Markovic serve ad Alibegovic la schiacciata del +8 (47-55), con il Bourg che comincia a mostrare qualche segno di difficoltà. La partita entra tuttavia in una fase confusa, ma la Virtus riesce comunque a rimanere in pieno controllo della gara, sfruttando anche degli errori clamorosi dei francesi; lo stesso Teodosic firma la tripla del 54-62, e poco dopo segna i liberi del +10. Bourg cerca disperatamente di rimanere aggrappata alla partita, ma una tripla di Hunter spezza le gambe ai padroni di casa: il terzo quarto termina 66-72.
Courby cerca di riaprire la gara, ma Hunter decide di spegnere le speranze francesi, che spariscono con la tripla dei Belinelli del +10 (69-79). Per la Virtus il compito è fatto, e bisogna unicamente controllare fino alla sirena finale: finisce 87-99, e Bologna continua a vincere in Eurocup.

JL BOURG EN BESSE: Benitez 9, Courby 13, Asceric 6, Pelos 12, Simon 0, Peacock 10, Dary-Sagnes 0, Vucevic 0, Buva 15, Daval-Braquet 3, Andjusic 19.

VIRTUS BOLOGNA: Abass 7, Alibegovic 4, Markovic 5, Ricci 2, Adams 6, Belinelli 19, Hunter 23, Weems 10, Teodosic 21, Gamble 2.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.