La Virtus Roma strapazza Scafati e resta in testa, si deciderà tutto sabato

Serie A2 Recap

VIRTUS ROMA 91 – GIVOVA SCAFATI 64

(29-19; 20-17; 24-9; 18-19)

Si deciderà tutto nell’ultima giornata a Legnano: la Virtus Roma da subito indirizza la gara e riesce ad amministrare il vantaggio, vincendo e mantenendo la vetta della classifica. I capitolini, dopo la brutta uscita a Treviglio, mettono in campo la giusta energia, grazie all’ottima prestazione corale. La Givova, dal canto suo, non riesce mai a svelare l’enigma della gara ed ora vede sempre più lontano l’obiettivo playoff.

Thomas e Romeo mettono subito le cose in chiaro ma Landi e Prandin rispondono con l’energia giusta. Tavernari piazza le due triple che non permettono a Roma di fuggire. Moore invece carica i suoi, poi le triple di Sandri e Santiangeli segnano il primo +10. Scafati accorcia dalla lunetta ma Sims chiude il quarto 29-19. Rossato e Goodwin provano ad avvicinarsi; l’ottimo contributo di Sandri e la tripla di Chessa però ricacciano la Givova sotto le 16 lunghezze di margine. Romeo e Thomas tentano nuovamente l’assalto al pitturato, negato dalla precisione di Moore che sancisce la metà di gara sul 49-36.

Nella ripresa la Virtus, guidata da Sims, piazza un parziale di 11-0 che taglia le gambe a Scafati, parecchio sopraffatta dal nervosismo. I tiri liberi di Thomas sbloccano i campani dopo 6’30’’ di gioco, poi due canestri di Tavernari siglano il -18. Le triple di Landi e Moore però sono una sentenza e, proprio il folletto Usa in maglia capitolina, piazza la bomba del 73-45 di fine terzo periodo. L’ultimo quarto vede il tentativo di Ammannato e Tommasini di recuperare una partita già vinta dalla Virtus Roma, che ricaccia indietro ogni tentativo di rimonta. Termina 91-64, con coach Bucchi che manda i campo i suoi giovani.

TABELLINI:

VIRTUS ROMA: Spizzichino, Alibegovic 6, Lucarelli 3, Chessa 3, Moore 16, Sandri 12, Baldasso 2, Landi 14, Prandin 5, Sims 17, Matic, Santiangeli 13

All. Bucchi

GIVOVA SCAFATI: Tommasini 6, Goodwin 3, Passera, Romeo 9, Contento 12, Ammannato 8, Pavicevic 2, Rossato 3, Solazzi, Thomas 11, Tavernari 10

All. Lardo

Clicca qui per le statistiche complete

Alessandra Fanella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.