La Virtus Roma torna al PalaEur con una vittoria, ko con onore per Cassino

Serie A2 Recap

VIRTUS ROMA 86 – BPC VIRTUS CASSINO 71

(27-17; 24-16; 22-22; 13-16)

Un grande ritorno al PalaEur per la Virtus Roma che festeggia con una vittoria di squadra. Buona prestazione per la neopromossa Cassino che a tratti tiene botta ad una Roma decisamente superiore, potendosi ritenere soddisfatta della prestazione. Uno stradominante Sims rappresenta la punta di diamante della formazione di Bucchi, piazzando 24 punti e catturando 15 rimbalzi.

In avvio di gara Moore e Sandri capitalizzano immediatamente per Roma ma Jackson alza il ritmo per i suoi, siglando 5 punti. Ingrosso e Raucci portano in vantaggio Cassino che però è costretta a fare un passo indietro di fronte all’imponenza di Sims e Landi nel pitturato. Chessa e Santiangeli allargano il divario dall’arco, poi Moore in sospensione piazza il 27-17 di fine primo quarto. Sims continua a bucare la retina quando arriva una fiammata di Cassino: 0-5 firmato da Pepper e De Ninno. Santiangeli ed Alibegovic però ricacciano indietro i tentativi di rimonta avversaria , poi il solito Sims fa il resto, contrastato solo da una tripla di Ingrosso (39-25). Si anima Bagnoli che si carica i suoi sulle spalle e li riporta sul -10. Sul finale di secondo quarto però si scrivono a referto anche Baldasso e Saccaggi, chiudendo la prima metà di gara sul 51-33.

Foto: Ufficio Stampa Virtus Cassino

Nella ripresa è ancora Bagnoli a trascinare Cassino ma la precisione di Saccaggi e Landi scava un solco profondissimo tra le due squadre che ora sono a 21 lunghezze di differenza. Jackson ed un agguerrito Raucci accorciano, permettendo poi a Bagnoli e Pepper di siglare il -14. La schiacciata di Sims però esalta Roma che, con la bomba di Santiangeli, riallarga il divario. Il terzo periodo finisce 73-55. Ottimo ingresso in campo di Cassino che, trascinata da Ingrosso, tocca il -12. Moore però sfodera tre giocate da campione, in grado di riportare i suoi sul +17. A poco serve la tripla di Bagnoli. Nell’ultimo minuto la Virtus Roma amministra il vantaggio, vincendo il match 86-71.

 

TABELLINI:

VIRTUS ROMA: Spizzichino n.e., Alibegovic 4, Lucarelli n.e., Chessa 2, Moore 17, Sandri 2, Baldasso 5, Saccaggi 8, Landi 16, Sims 24, Matic n.e., Santiangeli 8

All. Bucchi

BPC VIRTUS CASSINO: Masciarelli n.e., Ingrosso 17, Jackson 12, Castelluccia, Gambelli n.e., Fontana n.e., Paolini n.e., De Ninno 3, Bagnoli 15, Bianchi n.e., Raucci 11, Pepper 13, Rossi, Montagner n.e., Pacato n.e.

All. Vettese

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.