La Virtus soffre e vince contro un’agguerrita Barcellona

Home Serie A2

                                            Virtus Roma 71-68 Barcellona Basket (15-16/20-19/17-16/19-17)

 


La Virtus ormai lotta con i suoi alti e bassi che dall’inizio della stagione la stanno affliggendo. Oggi i ragazzi di Caja ospitano la Briosa Barcellona, l’ultima della lista.

Ad aprire le danze è la piovra nera Jamal Olasewere, replicato un minuto dopo da Voskuil. Barcellona per la prima metà del quarto non sembra essere presente, ma si sblocca con il libero di Centanni e arriva a trovare il pareggio (7-7) con Migliori. Roma si riporta in vantaggio con Voskuil e ancora una volta Barcellona pareggia e si porta in vantaggio con Migliori, quando la prima sirena chiude il quarto 15-16. La seconda frazione si apre con la tripla di Voskuil che vale il sorpasso romano,18-16. Voskuil segna ancora e i padroni di casa sembrano prendere il largo, mentre Barcellona si riavvicina silenziosamente con il solito Migliori e un buon Centanni. Loubeau pareggia a un minuto dall’intervallo lungo, siglando il 35-35.
Al rientro dagli spogliatoi la gara resta in equilibrio, senza che nessuna delle due squadre riesca a imporsi. Callahan trova un bel canestro da tre, ma i padroni di casa non riescono a trovare il fondo della retina. Stessa cosa per gli ospiti che possono godere di rare azioni finalizzate con il canestro. L’ultima frazione, quella decisiva, inizia con Roma che conduce 52-51 su Barcellona. Flamini segna subito, replicato dalla tripla di Bonfiglio e il Palatiziano si esalta. Voskuil torna al canestro, segnando la pesante tripla del 60-55. I ragazzi di Caja non riescono a chiudere la partita e Barcellona ne approfitta, rifacendosi sotto con i soliti Migliori e Loubeau. Da 69-61 a 3′, il tabellone luminoso segna 69-68 quando mancano 47″. Maresca sbaglia, ma Smith perde la palla che costa la partita a Barcellona. I tiri dalla lunetta di Maresca chiudono la partita con il risultato di 71-68.

MVP: Voskuil con 32 punti, 9 rimbalzi e 4 assist. TRASCINATORE.

Virtus Roma: Olasewere 8, Meini 2, Maresca 9, Callahan 14, Voskuil 32, Flamini 2, Leonzio, Benetti 1, Casagrande, Bonfiglio 3. All. Caja

Barcellona: Centanni 12, Pellegrino 10, Loubeau 9, Smith 6, Migliori 28, Varotta, Fallucca 3, Bianconi, Pettineo, Maccaferri. All. Trimboli

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.