La Virtus Roma strapazza la Leonis Roma nel derby capitolino

Serie A2 Recap

LEONIS ROMA 77 – VIRTUS ROMA 94

(8-22; 28-30; 16-25; 21-17)

Un derby romano andato in scena a Ferentino (FR) ed una serata da dimenticare per la Leonis che da subito fatica a star dietro alla formazione di Bucchi. L’esordio di Nunzi non riesce ad esaltare l‘Eurobasket che continua il suo momento di crisi e avrà bisogno di una scossa che inverta il trend negativo. La Virtus invece gioca in fiducia, difende forte e manda a referto tutti i giocatori, catturando inoltre 34 rimbalzi a fronte dei 13 della Leonis. 

Partenza lampo di Landi e Sims che portano subito la Virtus sullo 0-7. Jones e Hollis provano a svegliare la Leonis ma il dominio di Sims nel pitturato e la precisione di Landi e Moore sanciscono l’8-22 con cui si chiude la prima frazione. Ripartono Sandri e Saccaggi ma la Leonis inizia a trovare continuità dall’arco con Bushati, Jones e Loschi, sfiorando il -11. Alibegovic e Santiangeli vanificano tutto. La Leonis non riesce ad attaccare l’area e si affida alle sole realizzazioni perimetrali di Hollis e Jones mentre la Virtus aggiunge un bel contributo di Baldasso alla strapotenza di Moore e Sims, toccando il +20. Loschi allo scadere lima il punteggio sul 36-52 di metà gara.

Fonte: Ufficio Stampa Eurobasket

Nella ripresa la Virtus piazza un break di 2-10 in cui si porta in vantaggio di 24 lunghezze. Il nervosismo scalda gli animi di Hollis ed Amici ma la Leonis comincia a trovare finalmente il contributo di Fall. Jones e Loschi provano ad accorciare ma le triple di Landi, Moore e Santiangeli tagliano ancora le gambe alla squadra di Nunzi e chiudono la terza frazione 52-77. La Virtus trova i canestri di Alibegovic ed allenta le maglie difensive. La Leonis prova ad approfittarne con Jones ed Amici che sigla i primi punti della sua gara. I canestri di Moore però sono una sentenza che annichilisce completamente la squadra di casa. Ciò che resta è garbage time in cui l’Eurobasket prova a ricucire lo strappo finale. Termina 73-94.

 

TABELLINI:

LEONIS ROMA: Fall 8, Ragusa n.e., Santini n.e., Torresani n.e., Fanti 3, Infante, Loschi 18, Bonessio, Amici 7, Jones 19, Hollis 11, Bushati 7

All. Nunzi

VIRTUS ROMA: Alibegovic 13, Lucarelli n.e., Chessa 3, Moore 20, Sandri 6, Baldasso 4, Saccaggi 2, Landi 16, Sims 23, Santiangeli 7

All. Bucchi

Clicca qui per le statistiche complete

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.