La Virtus torna al PalaDozza?

Home

virtus-bologna-logoIl “Resto del Carlino” parla di una fondatissima possibilità che nella prossima stagione la Virtus Bologna lasci la Unipol Arena di Casalecchio e torni a giocare al PalaDozza, impianto meno capiente e sito nel centro città, che è stato la casa della Virtus fino a metà degli anni novanta. La notizia è stata ripresa anche da bolognabasket.it

L’assessore allo sport del comune di Bologna Rizzo Nervo, a margine della presentazione delle Final Four di Eurochallenge che si disputeranno proprio al PalaDozza, ha dichiarato al quotidiano emiliano che il comune vuole riportare l’impianto “al centro dello sport” e “la nazionale di basket a Bologna”, ma poi si è soffermato sull’accordo con la Virtus dicendo:” Credo ci siano il 70-80 per cento di possibilità di rivedere la Virtus al PalaDozza, ne stiamo parlando.”

A rincarare la dose sono arrivate le parole del presidente bianconero Renato Villalta, sempre al Carlino:” Il 30 Giugno scade il contratto con l’Unipol Arena. Il PalaDozza ci piace. Alcuni tifosi sarebbero d’accordo, altri no. Successe anche nella seconda metà degli anni novanta, quando la Virtus andò da Bologna a Casalecchio. E ogni club potrebbe avere il suo parquet.”

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.