L’agente di MJ rivela la storia dietro il soprannome “AIR”

Home NBA News

La figura di Michael Jordan è, in questi giorni, al centro di numerose discussioni, soprattutto grazie all’uscita delle prime due puntate del documentario The Last Dance, improntato sul racconto dell’ultima sua stagione in maglia Bulls.

Gli aneddoti raccontati dagli addetti ai lavori si sprecano, ma forse colui che lo conosce più a fondo è il suo agente da tempo immemore David Falk che, a proposito di aneddoti, ha raccontato la storia che sta dietro al soprannome AIR, ed in particolare di un incontro avvenuto con Nike all’inizio della carriera di MJ:

Falk racconta come si inventò il nickname per legarlo alla prima linea di abbigliamento personalizzata Jordan, per celebrare sia il marchio Nike, che da poco aveva introdotto la novità del cuscinetto d’aria nelle scarpe da basket, sia lo stesso MJ, che con il pallone volava in aria tra gli avversari.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.