Lance Stephenson spiega perché ha soffiato nell’orecchio a LeBron: “Volevo farlo impazzire”

Home NBA News

Lance Stephenson è un giocatore di culto se ce n’è uno e il suo soffio nell’orecchio sinistro di LeBron James, quando il King era ancora a Miami, è entrato di diritto nelle pagine della storia dell’NBA come uno dei momenti più esilaranti di sempre.
Quest’anno i due saranno compagni di squadra a Los Angeles e Lance ha provato a spiegare come mai ha commesso quella pazzia:

Stavo provando a fare impazzire LeBron James. Volevo veramente vincere quella gara, volevo provare a fargli perdere il focus della partita. Avrei veramente fatto di tutto per vincere”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.