Langford splende, Pana che vince agevolmente contro Gran Canaria

Coppe Europee Eurolega Home

PANATHINAIKOS – GRAN CANARIA 102-87

(21-14; 29-22; 24-19;

Dopo la dolorosa sconfitta di 1 punto subito Martedì contro il Bayern Monaco, il Panathinaikos torna agevolmente al successo battendo il Gran Canaria grazie a un ottimo primo tempo in cui costruisce la vittoria del match; Langford grande protagonista, l’ex Milano domina i primi 3 quarti e risulta così l’MVP del match, anche se tutto il Pana ha giocato alla perfezione.

A partire forte sono però gli spagnoli che con le bombe di Evans e Bauez volano sul 12-6, dopo la sostanziale parità di inizio gara; un 8-0 greco con Gist e Langford ribalta subito la situazione, Canaria si blocca e 5 punti di Papapetrou chiudono il primo quarto sul 21-14 interno. Dopo essere tornati a meno 2 con la tripla di Eriksson, il Pana piazza un altro parzialone con Thomas e vola sul +10, e da qui la gara diventa a senso unico. In un amen i canestri di Pappas e il solito Papapetrou danno addirittura 15 lunghezze ai verdi di Grecia che vanno all’intervallo con un rassicurante +14 (50-36). Nella ripresa la musica non cambia, Langford assistito magistralmente da Calathes continua ad incantare, Hannah è l’unico di Gran Canaria ma sono tentativi superflui in quanto la differenza in campo è abissale. Il Pana chiude sul 74-55 il terzo quarto permettendo così che gli ultimi 10 minuti risultino solo una formalità; nell’ultimo quarto non c’è praticamente niente da segnalare e la gara termina col punteggio di 102-87.

PANATHINAIKOS: Langford 16, Lekavicius 16, Papapetrou 15

GRAN CANARIA: Eriksson 15, Evans 15, Hannah 12

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.