L’arbitro italiano Luigi Lamonica aggredito ad Atene

Coppe Europee Eurolega Home

Secondo quanto riportato dal sito greco Sport24 e ripreso da Sportando, l’arbitro italiano Luigi Lamonica sarebbe stato aggredito al termine della partita di EuroLega fra Panathinaikos e Barcellona, giocata ieri sera e vinta dagli spagnoli 81-92.

Stando alla ricostruzione, il taxi su cui viaggiava la terna arbitrale insieme al dirigente di EL Nikolaos Pitsilkas, sarebbe stato accerchiato da alcuni motociclisti a pochi chilometri di distanza da OAKA. Nell’assalto sarebbe stato Lamonica ad avere la peggio, ferendosi con le schegge di vetro del lunotto posteriore rotto dagli aggressori. Successivamente il fischietto abruzzese sarebbe stato portato in ospedale, medicato e poi riaccompagnato in albergo sotto scorta. Anche per raggiungere l’aeroporto questa mattina l’arbitro sarebbe stato accompagnato dalle forze dell’ordine, senza alcun ulteriore intoppo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.