L’Argentina archivia la pratica nel primo tempo: battuto il Venezuela, quarti di finale raggiunti

Home Nazionali World Cup 2019

Argentina – Venezuela 87-67

(17-12, 21-13, 25-22, 24-20)

E’ un avvio molto lento per entrambe le squadre, che dopo quasi 5′ sono solo sul 4-4: poi l’Argentina scava il primo, piccolo, solco con 5 punti consecutivi di Luis Scola e chiude il primo quarto avanti 17-12 grazie ad una tripla sulla sirena di Campazzo. Nel secondo periodo l’Albiceleste raggiunge il +10 con un fadeaway di Deck, i sudamericani mantengono un largo vantaggio e segnando 4 punti di fila alla fine del primo tempo arrivano all’intervallo sul 38-25.

Pronti, via e Campazzo segna subito la tripla del +16 in avvio di secondo tempo, con l’Argentina che mantiene sempre tra i 15 e i 18 punti di vantaggio per gran parte del terzo quarto. Il Venezuela riesce a tornare a -13 prima della penultima sirena, ma viene immediatamente respinto da una tripla di Deck che permette ai sudamericani di arrivare al 30′ avanti 63-47. Vildoza e Deck nell’ultimo quarto amministrano l’ampio vantaggio argentino, con l’Albiceleste che vince agilmente 87-67 e prenota un posto ai quarti di finale con una gara di anticipo. Il Venezuela invece viene eliminato.

Argentina: Deck 25, Scola 15, Campazzo 12 (+9 assist).

Venezuela: Carrera 19, Bethelmy 11, Vargas 10.

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.