Latina sconfigge all’ultimo respiro Torino e la aggancia in classifica

Serie A2 Recap

Benacquista Assicurazioni Latina-Reale Mutua Torino 79-77

(15-24; 17-27; 18-22; 19-14)

Dopo quaranta minuti combattuti è la Benacquista Assicurazioni Latina ad aggiudicarsi la sfida di alta quota valevole per la sesta giornata di Serie A2 nel girone Ovest. Con il punteggio di 79-77 i pontini hanno sconfitto la Reale Mutua Torino in un ultimo minuto che ha visto Kruize Pinkins sbagliare due triple dell’ipotetico sorpasso piemontese. Per i padroni di casa sono stati ben quattro gli uomini in doppia cifra, con Evan McGaughey top scorer con diciotto punti. Dall’altra parte non sono bastati i ventuno di Pinkins ed i diciannove di Mirza Alibegović. Con questo successo Latina aggancia Torino a quota otto punti e, aspettando il big match tra Treviglio e Casale Monferrato, si godono la vetta assieme a Rieti, Biella e la stessa Junior Casale. Nella prossima giornata la Benacquista farà visita il 10 novembre ad Agrigento mentre la Reale Mutua ospiterà Bergamo in occasione dell’anticipo del 9 ma ora passiamo al match di oggi.

PARTITA – La compagine a partire col piede giusto in questo match è Torino. I ragazzi di coach Demis Cavina, in due minuti di gioco, sono i primi ad avere un vantaggio che supera il possesso pieno per merito di due bombe firmate da Mirza Alibegović e Derrick Marks (4-8 al 3′). Successivamente i giocatori allenati dal coach Franco Gramenzi pareggiano la contesa sull’8-8 ma Torino riprende immediatamente le redini. Ciò grazie a un parziale di 0-6 e questo piccolo solco di assume importanza nel corso del primo quarto. Infatti Latina non riesce a colmarlo nei primi dieci minuti di gioco nonostante i canestri di Ancellotti e McGaughey. Il primo quarto termina sul 15-24 per merito dei dieci punti di uno scatenato Alibegović. Nel secondo quarto però arriva la reazione dei pontini con un sontuoso 11-0 dall’undicesimo al tredicesimo (26-24 al 13′) arrivato specie grazie a cinque punti consecutivi di Gabriele Romeo. Dopo un minuto di equilibrio (28-27 al 14′), il primo tempo si chiude con un break ospite ed un contro parziale dei padroni di casa. Torino si issa sul 31-41 al diciottesimo con un attacco molto bilanciato ma si addormenta per il resto del primo tempo, conclusosi sul 42-41 grazie a due triple di McGaughey. Sino al venticinquesimo la sfida rimane in sostanziale equilibrio, sul 52-53. Successivamente Pinkins realizza un gioco da tre punti ed Torino acquisisce più di un possesso di vantaggio. Questo piccolo distacco è mantenuto dalla Reale Mutua per il resto del terzo quarto con il punteggio al trentesimo che è di 60-63. Nel quarto quarto sono ancora una volta i piemontesi a partire forte con una tripla di Traini ma gli rispondono Pepper e Romeo (64-66 al 33′). Nella parte centrale dell’ultimo periodo c’è uno scambio di triple tra le due compagini con Cappelletti ed Alibegovic per Torino e Bolpin per Latina (67-72 al 34′). Il –5 Latina rimane uno svantaggio concreto (72-77 al 38′) ma è a questo punto che avviene la svolta, il break decisivo. Prima è McGaughey ad accorciare con una bomba, poi Cassese la pareggia ed infine Raucci segna due liberi ad un minuto dal termine, valevole per il 79-77. Ed è proprio questo il punteggio finale. Torino ha due tentativi ma Pinkins li fallisce e così è Latina ad aggiudicarsi l’incontro.

Benacquista Assicurazioni Latina: Musso 3, Cassese 10, Di Pizzo 2, Romeo 15, Pepper 10, Bolpin 5, Raucci 9, McGaughey 18, Ancellotti 7, Di Prospero n.e. . Rimbalzi 38 (McGaughey 7). Assist 17 (Pepper 4).

Reale Mutua Torino: Alibegovic 19, Marks 7, Cappelletti 10, Cassar n.e., Campani 6, Ianuale n.e., Pinkins 21, Toscano 5, Castellino n.e., Jakimovski n.e., Traini 9. Rimbalzi 27 (Cappelletti 11). Assist 14 (Alibegovic e Marks 4).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.