L’Australia vince il suo girone battendo la Francia al termine di una bellissima partita

Home Nazionali World Cup 2019

FRANCIA 98-100 AUSTRALIA

(24-23, 22-23, 29-25, 23-29)

Stupenda partita tra Francia e Australia, praticamente sempre in equilibrio, indecisa fino all’ultimo possesso e con continui sorpassi e controsorpassi. A portarla a casa è l’Australia che vincendo il girone passa ai quarti da prima lasciando (probabilmente, il risultato di USA-Brasile non era ancora deciso al momento della pubblicazione) alla Francia lo scontro con gli Stati Uniti. All’interno del match i notevoli trentelli di Fournier e Mills già protagonisti fin dai primi possessi, oltre alle prove balistiche di Ingles e Baynes (3/7 e 5/6 da tre rispettivamente all’interno di un 48% di squadra, chiave della vittoria in confronto all’altissimo numero di punti in contropiede concessi alla Francia) e il solito talento di De Colo. Nei primi due quarti, chiusi sul 46-46, i massimi vantaggi sono stati di +5 per i transalpini (con 11 punti di Batum) e +6 per i Boomers, guidati come sempre dalla guardia dei San Antonio Spurs. Nel terzo quarto la Francia prova la prima vera fuga del match andando a ridosso della doppia cifra di vantaggio ma Ingles e soprattutto un clamoroso Baynes (che porta più volte Gobert fuori dal pitturato) ricuciono lo strappo e permettono di giocare il finale punto a punto. Albicy con 5 punti consecutivi sembra spingere i suoi verso la vittoria ma 4 punti di Ingles regalano il +2 all’Australia, nuovo pareggio con De colo, Della Vedova fa 2/2 dalla lunetta costringendo Gobert al quinto fallo, ancora De Colo per la parità e di nuovo Delly in lunetta che stavolta però fa solo 1/2. Sul 98-99 Albicy sbaglia la rimessa catturata come un ghepardo da Mills che così permette ai suoi di andare di nuovo ai tiri liberi lasciando solo 0.9 secondi sul cronometro e regalando così un importante primo posto nel girone in vista dei quarti di finale.

Francia: Fournier 31, De Colo 26, Batum 13.

Australia: Mills 30, Ingles 23, Baynes 21.

fonte foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.