david andersen

L’australiano David Andersen ha annunciato il proprio ritiro

Estero Home

In Italia, David Andersen è stato per anni uno dei migliori lunghi del campionato con le maglie di Virtus Bologna e Siena. Ora, a 41 anni, il centro australiano ha annunciato il proprio ritiro dal basket giocato. Negli ultimi mesi Andersen, dopo un anno sabbatico, era tornato in campo in patria con Melbourne nel campionato australiano, vincendo l’ultimo torneo.

“Quindi oggi è il giorno di concludere un viaggio lungo e divertente. Mi sto ufficialmente ritirando dal basketball professionistico dopo 23 anni. È stato un grande viaggio, mi ha portato in giro per il mondo e mi ha fatto incontrare persone diverse. Una vera avventura, qualcosa che un ragazzo nato a Frankston non avrebbe mai potuto immaginare. Grazie alla NBL e a Luke Sicari per avermi aiutato con questo video tributo (secondo post). Grazie a tutti i ragazzi presenti nel video, così come a molti altri, che mi hanno aiutato lungo questo viaggio e coi quali ho condiviso incredibili ricordi. In attesa dei prossimi passi e delle sfide che la vita mi riserverà” ha scritto Andersen su Instagram.

David Andersen in Italia ha vinto tre campionati (nel 2004 fu MVP delle Finali), tre Coppe Italia (una da MVP) e una Supercoppa. Per l’australiano esperienze vincenti anche con CSKA Mosca, Barcellona, Fenerbahçe, Strasburgo e Asvel in Europa, più Houston Rockets, New Orleans Hornets e Toronto Raptors in NBA. Andersen fu membro della Virtus Bologna che nel 2001 completò il Grande Slam, vincendo anche l’Eurolega, che il giocatore ha poi portato a casa altre due volte in carriera: nel 2006 e nel 2008 col CSKA.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da David Andersen (@daveandersen13)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da David Andersen (@daveandersen13)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.