Le criptovalute si fanno sempre più strada nel mondo NBA: ora tocca ai Miami Heat

Home NBA News

Il sistema delle criptovalute sta sempre più prendendo piede in tutto il mondo negli ultimi mesi. In NBA i Dallas Mavericks sono stati la prima squadra a consentire l’utilizzo di una di esse (i Dogecoin) per fare acquisti nel proprio store.

Il rapporto fra questo sistema di pagamento e la NBA diventerà più stretto nei prossimi mesi, quando FTX sarà il nuovo title sponsor dell’arena dei Miami Heat. FTX è una piattaforma per lo scambio di criptovalute che garantirà alla franchigia della Florida 135 milioni di dollari nell’arco di 19 anni, vale a dire più di 7 milioni a stagione.

Gli Heat, perciò, non giocheranno più all’American Airlines Arena, dato che il rapporto di sponsorizzazione con la compagnia aerea si chiuderà dopo circa vent’anni.

 

Fonte: Block Works

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.