Le Final Eight 2020 sono state un successo anche nei dati di ascolto televisivi

Home Serie A News

Sono in aumento del 60% i dati di ascolto della finale della Zurich Connect Final Eight che ha assegnato all’Umana Reyer Venezia (nella foto Watt) la edizione 2020 della Coppa Italia che si è disputata alla Vitrifrigo Arena di Pesaro: la crescita è rispettivamente del 50% sul canale di Rai Sport (201.008 contro 134.246 della precedente edizione di Firenze) e del 114% per Eurosport 2 che sale da 25.824 a 55.422. Il secondo dato di ascolto della Final Eight è stato la semifinale tra Venezia e Milano che ha avuto una media di 189.915 spettatori su Rai Sport e 43.933 su Eurosport.

Un’altra emozionante sfida di questa Zurich Connect Final Eight, il quarto di finale tra Reyer Venezia e Virtus Bologna, ha avuto nell’overtime su Rai Sport un ascolto medio di 239.000 con un picco di 511.000 e uno share del 2.57% nell’ultimo minuto di gioco. A questi dati vanno poi aggiunti anche quelli della piattaforma Eurosport Player che ha trasmesso tutte le gare con modalità live e on demand.

“Questi dati di ascolto – commenta il presidente di LBA Egidio Bianchi – si inseriscono nel bilancio generale di una Final Eight che ha avuto numeri entusiasmanti. Credo che siano anche il risultato del grande sforzo produttivo che abbiamo effettuato come Lega Basket e che ha permesso di spettacolarizzare al meglio il prodotto televisivo trasmettendo ai telespettatori sia la grande atmosfera che si è respirata per quattro giorni all’interno della Vitrifrigo Arena sia i gesti tecnici e le emozioni dei protagonisti in campo”.

Fonte: ufficio stampa Legabasket

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.