Le pagelle di Milano-Baskonia: Jerrells e Gudaitis i migliori per l’Olimpia, non basta Shengelia ai baschi

Coppe Europee Eurolega Home

AX ARMANI EXCHANGE OLIMPIA MILANO

Goudelock 6.5: il “mini mamba” è tornato, offensivamente è a tratti immarcabile, da migliorare come sempre qualcosa nella metà campo difensiva. 15 punti per lui.

Micov 6: parte in sordina per poi scatenarsi con due bombe di fila nel parzialone in favore dei suoi a cavallo di terzo e quarto periodo. Perde un paio di palloni pesanti e commette l’antisportivo che riapre definitivamente i giochi rimettendo in gara il Baskonia (12 punti per l’ex Gala).

Pascolo 6.5: qualche segnale di ripresa per l’ex Trento che in 9 minuti realizza 4 punti e piazza alcune giocate di assoluta fattura, tra cui il recupero che mette fine alla gara.

Kalnietis 5: unica nota positiva la schiacciata con fallo subito in contropiede. Tutto il resto (o quasi) è da dimenticare.

Tarczewski 5.5: non la migliore partita per il centro americano, che soffre molto in difesa i lunghi avversari e gioca solo 15 minuti (6 rimbalzi catturati).

Cinciarini 5.5: partita difficile per il capitano dell’Olimpia, 8 minuti e 2 punti per lui.

M’Baye 4: ancora una volta è il peggiore tra le fila dei milanesi, commette 5 falli identici su Shengelia, vero incubo per il francese. Unica nota positiva una palla rubata a metà campo che porta all’alley-oop a Tarczewski.

Theodore 6.5: non una delle migliori serate al tiro per l’ex Banvit (3/10 dal campo con 1/4 da tre e 5/5 dalla lunetta per 12 punti totali), che comunque amministra bene i giochi e fa girare la palla in modo migliore rispetto al solito. Anche 4 assist per lui.

Jefferson 6.5: parte benissimo con 7 punti di fila, Pianigiani decide poi di toglierlo dal match per poi reinserirlo ad inizio terzo quarto dove l’americano non riesce più ad entrare in partita.

Bertans 5: sempre più corpo estraneo di questa Olimpia. Una sola tripla mandata a segno in 8 minuti di gioco.

Jerrells 7.5: è stato riportato a casa per fare questo, lo specialista. L’ex Hapoel produce una partita quasi perfetta: 15 punti in 14 minuti con 2/3 da due, 3/3 da tre, 2/2 dalla lunetta e anche 7 assist.

Gudaitis 7: fa tante piccole importanti cose per i suoi, è solido ed efficace come sempre, un fattore sotto le plance per l’AX. 10 punti e 8 rimbalzi con 8/9 dalla lunetta e 23 di valutazione.

BASKONIA VITORIA GASTEIZ: Vildoza 6, Gonzalez SV, Timma 5.5, Voigtmann 5.5, Huertas 6.5, Beaubois 6.5, Janning 5.5, Poirier 6.5, Jones 5, Shengelia 7

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.