Le primissime parole rivolte da Michael Jordan ad un Allen Iverson rookie

Home NBA News

In una recente intervista con Complex, Allen Iverson ha avuto modo di parlare della figura di Michael Jordan, ampiamente sotto i riflettori nell’ultimo periodo grazie a The Last Dance, le cui ultime due puntate sono uscite proprio oggi su Netflix.

La leggenda dei Philadelphia 76ers ha in particolare ricordato un aneddoto risalente al suo primo incontro con Jordan, in occasione dell’All Star Weekend 1997 in cui The Answer era impegnato nell’odierno Rising Stars, la partita tra rookie e sophomore. Iverson ha citato le prime 5 parole che MJ gli rivolse quel giorno: “What’s up, you little bitch?”, ovvero “Come va, piccolo s*****o?”.

“Non me lo dimenticherò mai” – ha raccontato ridendo Iverson – “Lo guardai come per dire ‘Ok, va bene, amico’. Non risposi nulla. Poi ricordo un’altra volta, quando gli dissi che ero un suo fan, e lui mi rispose che non ero così tanto suo fan quando gli feci quel famoso crossover”. Il riferimento è all’iconico crossover col quale AI disorientò Jordan durante il suo primo anno in NBA.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.