Le regole per la capienza degli impianti sportivi contenute nel nuovo DPCM

Serie A News

Alla fine il nuovo Decreto ministeriale anti-Coronavirus rispetta le ultime indiscrezioni: stop allo sport amatoriale, avanti i dilettanti e i professionisti, niente porte chiuse.

Non si potrà più giocare a basket al campetto, almeno fino al mese prossimo, ma si potrà continuare ad allenarsi se si è tesserati per una società che partecipa a un campionato federale o di un ente di promozione sportiva.

Per quanto riguarda l’ingresso del pubblico negli impianti, invece, è consentito al massimo per il 15% della capienza del palasport con un tetto di 200 presenze. Le Regioni possono concedere delle deroghe permettendo l’ingresso a più di 200 persone ma non si potrà in nessun caso superare la percentuale del 15%. Restano inalterate le norme, su tutte l’obbligatorietà della prenotazione del posto e della mascherina durante tutta la propria permanenza nella struttura.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.