Le ultime dalla NBA: tagli e contratti divenuti garantiti

Home

hi-res-450630311-michael-beasley-of-the-miami-heat-posts-up-cartier_crop_north

E’ ormai prossima la deadline fissata a oggi per tutti quei contratti, fino ad ora solo parzialmente garantiti, che diventeranno interamente garantiti da domani. Il primo a farne le spese è stato Hedo Turkoglu qualche giorno fa, seguito in mattinata da Andrew Bynum.

Gli Atlanta Hawks hanno tagliato invece Cartier Martin, che quindi sarà free agent senza venire interamente pagato dalla franchigia. Stesso destino per Daniel Orton, centro dei Philadelphia 76ers il cui contratto sarebbe divenuto interamente garantito nelle prossime ore.

Diventano garantiti, in casa Miami Heat, i contratti di Michael Beasley e Roger Mason Jr, unici giocatori della franchigia della Florida che non ne disponevano. Allo stesso modo Chris Douglas-Roberts viene confermato dagli Charlotte Bobcats, che invece meditano di cedere il contrattone di Ben Gordon, in scadenza la prossima estate.

Per chiudere, qualche news di mercato minore: i Sixers sono interessati a Devin Ebanks, ex Lakers e ora in D-League, Golden State tiene d’occhio Kirk Hinrich come possibile playmaker di riserva, i Minnesota Timberwolves potrebbero avanzare un’offerta per Andre Miller in uscita da Denver e i Los Angeles Clippers hanno annunciato il ritorno di Maalik Wayns con un contratto di 10 giorni.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.