LeBron James ha parlato ancora dei paragoni con Michael Jordan dopo la vittoria del titolo

Home NBA News

Il quarto titolo della carriera vinto da LeBron James con i Los Angeles Lakers ha dato al nativo di Akron un’ulteriore spinta nella storia del basket: non solo uno dei pochissimi a vincere tre anelli con tre squadre diverse, ma anche il leader che è riuscito a riportare i giallo-viola al successo dopo 10 anni dimenticabili.

Tutto questo non ha fatto altro che alimentare i sempreverdi paragoni tra James e Michael Jordan per il titolo, ormai celebre, di G.O.A.T. sul quale spesso si esprimono giocatori, ex giocatori e addetti ai lavori. Lo stesso LeBron si è trovato nuovamente a commentare questi discorsi dopo la vittoria del titolo con i Lakers, parlando con Rachel Nichols di ESPN:

Non sono io a dover dibattere o questionare. Io ho il mio modo di giocare. Il mio modo di essere leader. Il mio modo di sfidare i miei compagni e me stesso… Il resto possiamo chiamarle chiacchiere da bar. Voi tutti sapere quanto ami Michael Jordan. Indosso il numero 23 per Michael Jordan. Quando ricevetti il mio primo paio di Jordan, nessuno poteva venirmi a dire qualcosa. Quindi potete dibattere quanto volete, ma sarete voi a dover trovare una risposta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.