LeBron James riscrive la storia: 867 partite consecutive in doppia cifra

Home NBA News

LeBron James riscrive la storia, e non sembra aver intenzione di fermarsi qui. Nella notte è diventato il giocatore con la striscia di partite consecutive in doppia cifra più lunga della storia dell’NBA. L’ultima partita con meno di dieci punti risale al match contro i Bucks del 6 gennaio 2007. Da quel momento LeBron, il King di Akron, ha giocato 867 partite andando a referto sempre in doppia cifra. 867 partite in doppia cifra è la striscia più lunga di sempre. King James infrange il precedente record di Michael Jordan che nel 2001 si era fermato a 866 partite. Sul podio subito dopo Jordan si trova Kareem Abdul-Jabbar con 787. In venti mila ad applaudire ieri sera LeBron James, che subito dopo la vittoria contro i New Orleans Pelicans ha commentato: “E’ un momento speciale per me, la mia famiglia, i miei figli e tutti quei ragazzi che mi vedono come una fonte d’ispirazione”. Quel che affascina di più è che questo ragazzo di 33 anni sta giocando la sua migliore pallacanestro di sempre (16 triple doppie questa stagione) e non sembra proprio volersi fermare continuando ad infrangere record. Ma in fondo da uno il cui soprannome è “The Chosen One” qualcosa di straordinario bisogna sempre aspettarselo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.