LeBron James si è espresso sui social su quanto avvenuto mercoledì al Campidoglio

Home NBA News

Ci sono volute oltre 24 ore, ma alla fine LeBron James ha rotto il silenzio su quanto tutto il mondo ha potuto osservare mercoledì: l’assalto del Campidoglio di Washington da parte di diverse centinaia di supporter di Donald Trump. La stella dei Los Angeles Lakers, più volte schieratasi contro Trump, oltre che in generale contro qualsiasi forma di discriminazione, ha pubblicato un post su Instagram in cui, come diversi colleghi, ha sottolineato la disparità di trattamento tra i manifestanti del Black Lives Matter e coloro che sono irrotti nel Congresso.

ORA CAPITE??? So già la risposta. Non lo capite ancora perché non importa tutto ciò che succede, non sarete mai giudicati, guardati come pazzi, incatenati, colpiti, legati, non vi spareranno per il colore della vostra pelle! Viviamo in due diverse Americhe ed è stato EVIDENTE IN DIRETTA ieri nella nostra CAPITALE AL CAMPIDOGLIO!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LeBron James (@kingjames)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.