LeBron James: “Trump non guarda la NBA? Abbiamo tanti fan in tutto il Mondo…”

Home NBA News

Continua il botta e risposta a distanza fra LeBron James e Donald Trump. Il presidente degli Stati Uniti aveva definito “inaccettabile” il comportamento dei giocatori che scelgono di inginocchiarsi durante l’inno nazionale, aggiungendo che ogni volta che vede una cosa del genere decide di spegnere il televisore.

Nel corso di una conferenza stampa al giocatore dei Lakers è stato chiesto un parere a riguardo e LBJ ha risposto così: “Andremo avanti anche senza che Trump ci guardi, parlando a nome degli amanti di questo gioco posso dire che non ce ne importa nulla. Abbiamo tantissimi fan in tutto il Mondo che ci amano per il modo in cui giochiamo ma anche per i messaggi che lanciamo fuori dal campo. Ora tutti vedono chi è al momento il nostro leader, a prescindere dalla razza e dal colore della pelle di ognuno, tante gente dice di volere un cambiamento in meglio e a Novembre ci sarà l’opportunità di ottenerlo”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.