LeBron James, una fama senza tempo! L’incredibile popolarità di un pilastro del basket mondiale

Home

LeBron. Basta il nome. Basta dire LeBron e tutti sapranno di chi stiamo parlando. Sì perché in soli 36 anni di vita, LeBron Raymone James ha raggiunto una fama mondiale di proporzioni imbarazzanti. Palleggio dopo palleggio, schiacciata dopo schiacciata, LeBron ha inciso il suo nome tra quello degli dei dell’olimpo del basket. Ma quanto è famoso LeBron?

Cominciamo col dire che il basket NBA è uno degli sport più seguiti al mondo e registra anche uno dei maggiori volumi di scommesse sportive (per saperne di più leggi questa recensione degli operatori). Quindi la visibilità non manca, ma di nomi che vanno e vengono ce ne sono tanti. Pochi invece raggiungono l’eco di Larry Bird, Kareem Abdul-Jabbar, Magic Johnson, Michael Jordan e, appunto, LeBron James.

Come si arriva a questo risultato? Col gioco e con gli sponsor. Certo, in quanto a marketing il numero 23 di L.A. ci sa fare, ma è in campo che emoziona milioni di tifosi con prestazioni oltre il limite dell’umano. Una presenza in campo, una prepotenza (nel senso buono del termine), un’intensità di gioco che diventa palpabile appena mette piede in campo. E poi le azioni memorabili e i tanti ricordi lasciati nei cuori dei tifosi, come quel: “Cleveland!! This is for you!!!” che ancora riecheggia nella mente degli appassionati. Un uomo che da solo (o quasi) ha portato nella città del suo Ohio il primo titolo in una serie maggiore (NBA, MLB, NFL e NHL) nella storia dello sport americano.

Risultati su risultati che hanno portato il nome di LeBron in giro per il mondo. Secondo una stima dello Sports Analytics Group di ESPN, infatti, LeBron James è il secondo atleta più famoso al mondo, dietro a Cristiano Ronaldo e Davanti a Lionel Messi. Un risultato eccezionale considerato che nel basket, rispetto al calcio, le gare internazionali di rilievo offrono meno visibilità. Un altro dato sconcertante è la fama di LeBron comparata ai nomi storici dello sport made in USA. Secondo un recente sondaggio, LeBron James è considerato l’atleta più famoso di tutti i tempi in ben 11 stati americani, battendo Michael Jordan e restando secondo solo al celebre quarterback Tom Brady. Per i dettagli ti rimandiamo all’articolo di skySport.

Fin’ora, parlando di LBJ, abbiamo citato già due volte Michael Jordan. Sì perché il paragone appare ovvio. Due campioni senza tempo, due pilastri del basket mondiale, due atleti passati alla storia ancor prima di ritirarsi dalle scene. LBJ ed MJ, i record, le Nike, i tifosi. Tante, tantissime similitudini fino ad arrivare alla più recente, cioè ad uno dei film più attesi di quest’anno: Space Jam 2.

25 anni dopo il successo grandioso di Space Jam (1996), che vede protagonista Michael Jordan, è ora il turno di LeBron di avere a che fare con i Looney Tunes e le loro bizzarre avventure. Per sapere di più sul film in uscita leggi quest’altro articolo. Questo è l’ennesimo paragone per un duetto che è diventato la definizione stessa del Basket USA degli ultimi 35 anni, senza nulla togliere a Kobe, Wade, Shaq e a tutti gli altri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.