LeBron non è sorpreso dalla stagione di Howard: non ha scordato la finale di Conference del 2009

Home NBA

Dwight Howard ha avuto un’altra serata perfetta, segnando tutti i suoi 10 tiri dal campo e mettendo in piedi una prestazione da 20 punti, 6 rimbalzi e 2 stoppate, tutto questo in 26 minuti. Ma LeBron James, suo compagno di squadra ai Los Angeles Lakers, non è rimasto impressionato da questi numeri perché si ricorda di quello che aveva fatto quando lui giocava con i Cleveland Cavaliers e il lungo con gli Orlando Magic:

“Ho visto Dwight tenere una media di 35 punti, 17 rimbalzi e 5 stoppate nelle finali della Eastern Conference contro i miei Cavs. Un 10 su 10 non è niente rispetto a quello che ho visto prima, anche perché quella volta non mi permise di giocare contro Kobe nelle Finals”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.