L’Efes domina i primi due quarti e batte il Bayern Monaco

Coppe Europee Eurolega

EFES ISTANBUL 92-77 BAYERN MONACO

(27-18, 28-18, 15-18, 22-23)

Dopo quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, si rialza l’Efes di coach Ataman battendo il Bayern in un possibile scontro Playoff. Dopo aver dominato i primi due quarti, nell’ultimo quarto i turchi soffrono la rimonta degli ospiti, bloccata sul più bello da un paio di canestri da tre spezzagambe. Nel primo quarto i tedeschi rimangono in piedi grazie alle triple ma soffrono terribilmente Dunston (10 punti) e Micic (13 punti) il quale, con altri 5 punti insieme alle triple di Anderson regala il massimo vantaggio ai suoi allo scadere del primo tempo (+19, 55-36). Il Bayern sembra faticare a trovare continuità e viene sempre tenuto sui 15 punti di distanza ma nell’ultimo periodo un parziale di 13-3 ispirato da Lulic e Dedovic lo avvicina all’Efes prima delle due triple decisive di Moerman che chiudono la partita.

Efes: Micic 20, Dunston 16, Anderson 16.

Bayern: Lulic 14, Dedovic 13, Williams 9.

  • 10
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.