efes micic larkin

L’Efes sta facendo un mercato faraonico per la prossima stagione

Coppe Europee Eurolega Home

Campioni di Eurolega in back-to-back e pronti a rinforzarsi ulteriormente. L’Analodlu Efes Istanbul fa paura anche guardando al futuro, nonostante nel presente rischi l’eliminazione in semifinale Playoff del campionato turco contro il Galatasaray (2-2, sarà decisiva Gara-5).

George Zakkas ha fatto il punto del mercato estivo dell’Efes in vista della prossima stagione. La strategia passerà ovviamente dai destini di Shane Larkin e Vasilije Micic, ma almeno il primo sembra destinato a rimanere con un nuovo biennale, nonostante le sirene NBA di Washington.

Sembra cosa fatta la firma di Will Clyburn, che lascerà il CSKA Mosca mediante buyout visto che quasi sicuramente il club russo non prenderà parte alla prossima Eurolega. Oltre a questo, manca solo l’annuncio anche per le firme di Ante Zizic e Josh Nebo, tra i migliori lunghi dell’ultima stagione rispettivamente con Maccabi Tel-Aviv e Zalgiris Kaunas. Il primo ha mantenuto 12.2 punti e 5.0 rimbalzi di media in Eurolega, il secondo 8.8 punti e 6.2 rimbalzi.

Ma non finisce qui: l’Efes sarebbe molto interessato anche a Dwayne Bacon, arrivato in Europa, al Monaco, in questa stagione. L’americano, in 29 partite, ha segnato 14.0 punti di media in Eurolega.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.